Ieri sera, a cena a casa della mia famiglia racconto del mio desiderio di scrivere le forti emozioni provate al cinema davanti ad una storia vera che si intreccia con la mia.

Mio padre, a tavola cambia espressione del volto. Lui, buono, calmo, si irrita e mi rimprovera dolcemente, non vuole che io parli di lui-dice che non mi ha dato il permesso! Io sono sconvolta! Non ho mai messo un nome davanti a chi mi procura E M O Z I O N I, le descrivo senza volto; quando decido di nominare chi mi ha invitata a quello spettacolo le invio un SMS chiedendo autorizzazione per pubblicare il suo nome. Lei ne è felice.

Conosco il mio essere responsabile.

Sono sconvolta! Chiedo scusa a papà!

Conosco bene anche papà, mi ricordo come si è emozionato commuovendosi davanti al mio nominarlo nell’intervista per promuovere il mio progetto. http://comunicaresulweb.com/web-writing/intervista-blogger-silvia-costa/.. ..Lo faccio riflettere. Commuovere di nuovo.

Ripercorro insieme a lui pezzi della mia infanzia. Il mio vederlo sempre tanto lavorare. Ritorno con la mente bambina. A quando mi cantava la ninna nanna.

Negli anni ricordo spesso quel momento e poi quando lui me la torna a cantare non mi vorrei addormentare!!!

Lui mi ha dato la Vita. Lui mi ha permesso di scrivere la mia Vita. Lui è il mio Principe Azzurro. Con un cuoricino azzurro che lo rappresenta l’ho tatuato sulla mia pelle. Io mi sento lui, ho la sua forza, grinta, determinazione e passione. Io sono la sua bontà. La sua profondità. La sua spiritualità.

..Insieme siamo andati lontano. A trent’anni io l’ho portato lontano!!!! A San Moritz abbiamo vissuto il nostro primo viaggio padre e figlia nel quale gli ho ricordato CHE TUTTO E’ POSSIBILE! BASTA CREDERCI DAVVERO!

Al nostro ritorno gli ho dedicato una mia poesia. Un’anno dopo quella poesia è stata pubblicata nella collana “Poeti e Poesia” (Collana Poeti Contemporanei e Viaggi di Versi),  di Elio Pecora http://it.wikipedia.org/wiki/Elio_Pecora . Al nostro ritorno una mia fotografia scattata dal trenino del Bernina, il treno panoramico più bello d’Europa è stata pubblica al mese di Luglio nel Calendario dell’Agenzia Abaco Viaggi .

TUTTO E’ POSSIBILE!

563909_247827332002409_1976655554_n