Sono a casa dei miei genitori. Davanti il PC, nella cameretta che mi ha vista crescere.

Il mio PC personale per la seconda volta in pochi mesi è in assistenza! Penso:”Questa tecnologia mi rema contro!!”

Io, con Tablet, smartphone alla mano, con la voglia di comunicare priva del computer mi sento uno strumento mancare.

Sono anche quella che lascia i suoi libri in ogni angolo della casa, nelle borse disordinate, nella macchina che è la seconda dimora. Tanta la fame di sapere, quanta quella di raccontare.

Racconto la mia favola.

Alla quale due anni fa, ho dato un nuovo inizio.. non è più “C’era una volta..” ma “Non ci sono mai stata come questa volta..”

Ieri sera, davanti ad una giovane amica, al quale voglio un bene infinito si sento dire, e non è la prima volta, che sono per lei un esempio.

Mi ha presa come modello! Penso “Incredibile!” Ma subito le rispondo che lei deve cercare se stessa!! Non cercare di essere me. Lei insiste! E’ dolcissima!! Tenerissima!! Fortissima e fragilissima! Eh siii! Mi assomiglia proprio!! .. Ero il suo modello per lei nel mio “C’era una volta..” lo sono oggi nel “Non ci sono mai stata come questa volta..”

Mi rendo conto che a seconda di chi mi guarda SONO:

motivo di stimolo – crescita – interesse – sicurezza – protezione – intrigo – fascino – calma – dolcezza – delicatezza  – eleganza – sensibilità – gentilezza – cortesia – amabilità – positività – umanità – apertura – disponibilità – tolleranza – comprensione – generosità – altruismo – curiosità

Sono un modello  al lavoro. Sono un modello in famiglia. Sono un modello nel mio sentimentale.

Sono capace di trasformazione. La mia fantasia è motivo di creazione.

Sono determinata, incosciente, sensibile, arrabbiata, capace, volenterosa, impaurita, coraggiosa. Sono.

Sono una che si alza oggi cantando: “Evviva i pazzi, che hanno capito cos’è l’Amore..!!Immagine