Ossigeno e nutrimento Rosso Sangue

Raccontare di questo scatto è motivo per me di Gioia Pura.

Ero al Mare. Quello che sento essere il mio Mare. A Caorle. La zona selvaggia. SelvaggiamenteME. Che poi non è per desiderio di possedere è che lo sento proprio. Lui mi fa sospirare. Rilassare. Divertire. Lasciare. Dormire. Ascoltare. Sognare. Ballare. Lui e il suo ondeggiare note dolci per le mie orecchie.
Ero con una carissima Amica quel giorno al Mare.
Sulla piaggia un incontro con una Donna che poco tempo prima avevo conosciuto. Malata gravemente. Conoscente poi di mia madre. Figlia, lei di un donna che vive a pochi passi da casa dei miei…. Intreccio di Vite MERAVIGLIOSO!! ANCHE LEI LO PENSA E QUESTO CI UNISCE.
E lei è Forza della Natura. Fatica a camminare. Mi chiede di accompagnarla sino alla riva. Obbedisco. Ed è LEI CHE PORTA ME. Io dentro piango e rido. Sorpresa e stupita. Sento quella forza che invade il mio corpo. Sento la sua ENERGIA. Mi entra dentro. Supera le barriere della pelle ed esplode in ogni mio poro! E’ Vita!!
Raccogliamo tutte e tre conchiglie, e detriti. Tre bambine. Lei poi donna molto più grande di noi ci fa un dono. Quel regalo costruito con i pezzi del mare poggia su di un mio comodino. Lo guardo ogni volta che entro in casa e sento la sua Vita scorrermi veloce piacevolmente nelle arterie portando il sangue ricco di ossigeno Lontano dal Cuore motivo questo di nutrimento per tutte le cellule del mio corpo.