confessione

 

Le confidenze ricevute ieri sera oggi ancora nella mia mente.

Al risveglio ancora ancora ancora parole che sanno di confessione.

Mi viene data della Preta! Sorrido. Penso. Ci sta. Anche questa sono io.

Apro le anime di chi ha bisogno di svuotare il peso che rovina i giorni non facendo loro vedere il Dono del Natale. Ci sto. Ascolto.

Apro i cuori e li faccio confessare. Apro i cuori!! Gioisco. Ci sto. Voglia di Amare.

Apro la mente di chi si sente soffocare dal Male che ha dentro. Che ha creato in modo forse inconsapevole.

Errori. Sbagli. Debolezze. Tentazioni. Fragilità.

COLPI DI MATTO! Penso. Si, tutta rosa mia. Posso permettimi di ascoltare e dire ciò che penso.

Nessun giudizio. Nessuna predica. Nessuna assoluzione. Nessun perdono. Nessun sermone. Nessuna preghiera. Non è poi di mia competenza.

Svuotare. Liberarsi. Alleggerirsi. Cantare insieme in silenzio anche Lontani l’Inno alla Vita Bella Nonostante.

 

Ognuno responsabile delle proprie azioni.

Ognuno Vive a Modo Suo.

Io. Amo Incondizionatamente.