Dio c'è.

Era la scorsa primavera quando decisi di intraprende un viaggio-pellegrinaggio con mio padre e mia madre.

Meta scelta dopo non poche difficoltà.

Meta che ci ha portato a vivere un paesaggio incantato.

Meta che per raggiungerla ci ha visto percorrere chilometri tra autostrada, colli, monti, strade dissestaste, sotto il sole e la pioggia, e con tappe in borghi incantati che ci riportavano a vivere attimi di pieno Medioevo.

Una volta arrivati a destinazioni succede che la mia bionda presenza tra mamma e papà incuriosisce l’albergatore che in quei giorni mi vede coricarmi la sera prestissimo ad alzarmi alle prime luci dell’alba. Ecco che,

s’instaura tra di noi la confidenza tale che crea l’atmosfera per raccontare.. . . .

. … . . Anch’io di lui e della sua famiglia voglio sapere e poi, ecco che

al momento del saluto mi sussurra lontano dalle orecchie dei miei genitori:

“La Madonnina fa i miracoli davvero, torna ti saprò di lei raccontare..”

NULLA ACCADE PER CASO.

DIO C’E’.

E quel racconto ora ho deciso voglio ascoltare.