2014-07-28 16.50.40

Questa è la mia verità. Ho dovuto perdere tutto.

Denaro, salute, affetti, amore. Perder tutto, morendo lentamente senza rendermene conto. Perder tutto per rinascere poi ogni Santo giorno, ringraziando chi me lo ha permesso.

Ringrazio Dio.

Ho dovuto perdere casa e sicurezze, certa che l’Amore con la “A” maiuscola ed il rispetto io dovevo ancora incontrarli davvero. Mi hanno insultata, offesa, derisa, umiliata, e nonostante non mi sono arresa. Ho lottato, sto lottando e non smetterò mai di farlo in ogni ambito di questa Vita bella nonostante. Perderò ancora, pensavo, ma poi ho tolto la parola “sbaglio” dal mio vocabolario. Lla vittoria più grande l’ho conquistata:

mi sono riconquistata. Sono viva. Esisto di nuovo. Non smetto di sognare, di credere, di progettare. Aspetto. Intanto lotto con il sorriso sulle labbra, cantando e ballando come dentro questo momento.

Felicemente stanca dentro questa lotta, sono testimonianza che, se credi, se ami, se metti al primo posto gli ideali e non i denari le cose impossibili accadono. E ogni cosa al suo momento. Tutto è esperienza, non esiste l’errore. Che poi, se la vedi con gli occhi del Cuore è sempre l’esperienza giusta.